News

Il mercato mondiale degli hearable totalmente wireless raggiunge i 33 milioni di unità nel terzo trimestre del 2019

Secondo le stime, il settore dei dispositivi auricolari intelligenti totalmente wireless è destinato a raggiungere i 120 milioni di unità; le strategie dei colossi tecnologici mondiali, concentrate sulla comunicazione vocale, aiuteranno a confermare questa spiccata tendenza alla crescita

SEUL & HONG KONG & NUOVA DELHI & PECHINO & LONDRA & BUENOS AIRES & SAN DIEGO–(BUSINESS WIRE)–Le dimensioni del mercato globale dei dispositivi hearable totalmente wireless si sono attestate a quota 33 milioni di unità (4,1 miliardi di dollari USA) nel terzo trimestre 2019, con una crescita del 22% rispetto al trimestre precedente, secondo i risultati della relazione “Hearables Market Tracker” a cura di Counterpoint Research.


Per suddivisione geografica, gli Stati Uniti rappresentano il 31% del mercato mondiale e per la prima volta hanno superato la soglia dei 10 milioni di unità in un solo trimestre. La Cina di recente ha fatto registrare una notevole espansione, con una crescita del 44% nel terzo trimestre rispetto all’analogo periodo precedente.

Apple conferma la propria posizione dominante, ma la sua quota di mercato è passata dal 53% del secondo trimestre al 45% dei 3 mesi successivi, a seguito della crescita che ha caratterizzato gli attori di secondo livello. Scende al terzo posto Samsung, scavalcata da Xiaomi grazie all’impennata fatta registrare dalle vendite del modello Redmi Airdots.

Seguono a stretta misura JBL e Beats, brand leader che si aggiudicano rispettivamente la quarta e quinta posizione; è cresciuta massicciamente la quota di mercato dei loro nuovi modelli di alta gamma, come JBL TUNE 120, rilasciato a luglio, e Beats Powerbeats Pro, uscito a maggio, a seguito delle recensioni favorevoli su design e qualità audio da parte dei consumatori.

Amoi sale al sesto posto mondiale grazie alla popolarità ottenuta dal prodotto F9, in particolare nel mercato interno cinese.

L’interesse dei consumatori è stato favorito dal recente rilascio di nuovi e potenti modelli come AirPods Pro di Apple, Echo Buds di Amazon e Surface Earbuds di Microsoft. Data sia la spinta alla crescita che ha caratterizzato gli ultimi mesi, sia l’effetto delle promozioni di fine anno, il mercato del settore nel quarto trimestre si preannuncia all’insegna di un ulteriore aumento, secondo le stime. Counterpoint Research valuta che entro la fine del 2019 il mercato annuale raggiungerà i 120 milioni di unità.

Liz Lee, analista senior presso Counterpoint Research, ha dichiarato: “I dispositivi auricolari totalmente wireless sono in linea con le future strategie sui prodotti, incentrati sulle comunicazioni vocali, delle aziende tecnologiche globali e con il loro impegno per la creazione di alto valore aggiunto. In particolare, i colossi tecnologici del calibro di Amazon, Microsoft e Google stanno diffondendo l’uso degli assistenti vocali basati sull’IA tramite dispositivi mobili e, quindi, gli hearable totalmente wireless sono destinati a diventare soluzioni più intelligenti, in grado di sostituire e migliorare alcune delle funzionalità degli smartphone attuali”.

È possibile acquistare la relazione “Global True Wireless Earbuds (Hearables) Market Tracker by Brand & Regions: Q3 2019″ (Il mercato globale degli auricolari (hearable) totalmente wireless suddiviso per marchi e regioni: terzo trimestre 2019) sul sito report.counterpointresearch.com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Liz Lee

+82 2 553 4813

liz@counterpointresearch.com
@liz_tech

Counterpoint Research

press@counterpointresearch.com
@CounterPointTR

error: Content is protected !!